MORIRE TRA LE VIOLE

Morire tra le viole –

(Maurizio Monti)

Sotto il sole, col vestito leggero
che un vento caldo mi stringeva più addosso
forte respirai, col mio piccolo seno
le mie mani pronte e gli occhi chiusi senza più paura

Tanto bella
da concedersi all’amore
un amore sotto il sole
e morire tra le viole
e morire tra le viole

Nella nebbia, io ti vedo arrivare
fuori c’è freddo, sei stanco e seccato
entri in casa ed io sto mangiando una mela
ti sorrido e dico: “Amore, domani è primavera”

Tanto bella
da fermare quel momento
un amore sotto il sole
e morire tra le viole
e morire tra le viole

Patty Pravo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...