18 ANNI 

18 Anni


18 anni ed era lì
Col volto ancora da bambino
Eppure uomo

Come l’estate mi incendiò
Ed io guardandolo contai

I miei autunni
Ho messo agli occhi un pò di blu
Ed i capelli un pò piu giù
L’ha divertito
Quando è venuto incontro a me
Avrei pagato non so che
Per conquistarlo
18 anni e stava lì
Erà già tutto nell’età
La sua vittoria
Perché parlare mai d’amor
Diceva che parlar d’amor
è vecchia storia
M’ha detto “ho voglia di te”
Il suo respiro su di me
Aveva fretta
Un letto improvvisato e poi
Tra le sue braccie mi s’aprì
Un cielo immenso
Coi 18 anni stava lì
Che lo rendevano insolente
Di sicurezza
E si erà appena rivestito
Che io sconfitta ritrovai
La mia tristezza
Volevo dirgli “resta quà”
Ma per fermarlo non tentai
Neppure un gesto
M’ha detto “mica male sai”
Con il candor senza pietà
Dell’inconscenza
Ho messo agli occhi un pò di blu
Ed i capelli un pò più su
Come ogni giorno
Mi ero scordata per un pò

Di aver due volte 18 anni

 


 

Dalida

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...