ROBERTO E L’AQUILONE

ROBERTO E L.AQUILONE



Le luci dell’alba annunciavano il sole

un uomo volava col suo aquilone

e Roberto lo guardava dentro il cielo lo seguiva
seguiva il triangolo verde e arancione

che in mezzo alle nuvole si dondolava

e Roberto si chiedeva

se quell’uomo lo vedeva
ed ecco il sole incendiava tutto il resto

e portava via con sé

il buio che nel cuore c’è 

e Roberto con la sua malinconica follia

pensando a te
come ubriaco di gioventù 

la sua età non ricordava più 

e gli obblighi 

aveva un giorno 

ragazzo con la sua fantasia 

in compagnia di una di voi 
ma il suo sole era già a sud

troppo forte anche per lui

che sotto un velo a pancia in giù

inseguiva scarabei 

i suoi diavoli i suoi dei

pensando a te
l’uomo cadendo col suo aquilone 

scomparve nel bosco con schianto di rami 

e Roberto lo guardava e al suolo 

lo seguiva 
e nella notte

poi torno’ il sole dall’est 

e portava via con sé il buio che nel cuore c’è

ma Roberto era piu’ in là 

perso nell’eternità 

pensando a te


Canzone di Patty Pravo tratta dall’album INCONTRO 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...